Tag

, , , , , , , ,

24 marzo 2017: due anni di noi.

Due anni di giornate troppo brevi, di serate con il fiato corto, di emozioni travolgenti, di battiti accelerati, di qualche delusione, di salite e di discese.

Due anni di letture tra le righe e di storie ipotizzate come vissute dietro le tende di finestre illuminate.

Due anni di pagine bianche, di fotografie, di indagini, di eventi, di abbinamenti ricercati fra parole e immagini.

Due anni segnati da nuove sfide e da nuovi incontri. Qualche viaggiatore l’ho visto allontanarsi, salpando per altri mari. Qualche altro l’ho visto arrivare da lontano e mi sono fermata sul molo per attenderlo e accoglierlo.

Questa finestra sul mondo è da sempre la mia locanda dove ognuno di voi è il benvenuto. Quindi, accomodatevi e godetevi una coccola. Offre la casa.

§ § §

24th March 2017: two years of us.

Two years of too short days, of evenings with the shortness of breath, of passionate emotions, of some frustrations, of climbs and descents.

Two years of readings between the lines and stories supposed true behind the curtains of illuminated windows.

Two years of white pages, of photographs, of studies, of events, of polished matches between words and pictures.

Two years of new challenges and new meetings. I saw some travellers go away toward other seas. I saw other travellers go far and I stayed on the dock to wait them and to house them.

This window opened into our world is always my inn where everyone is welcome. So, you make yourselves at home and enjoy a cuddle. It’s on the house.

Annunci