Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I mondi di Primo Levi

La seconda tappa del nostro tour ‘Tre mostre in tre giorni’ vede come protagonista lo splendido scenario di Palazzo Madama che ospita, fino al 06 aprile 2015, una mostra dedicata a Primo Levi, un personaggio che non ha bisogno di presentazioni.

In primis occorre soffermarsi sull’allestimento: sono presenti scale che, ricordando quel famoso traliccio, sorreggono pannelli sui quali è possibile leggere la straordinaria vita di un piemontese doc. C’è tutta l’esistenza di Primo Levi a Torino: dalla sua attività di chimico a quella di scrittore, da vittima dello sterminio nazista ad artista (in mostra è esposta anche una farfalla in filo di rame). Le corde emotive vengono immediatamente fatte vibrare e la musica di sottofondo rende tutto molto suggestivo. Qualcosa, però, lo è particolarmente:

  • le frasi scritte in bianco su sfondo nero descrittive delle emozioni e della vita nel lager e il 1954, anno che segna la partecipazione di Levi al primo viaggio della memoria
  • il bancone in legno con gli strumenti del mestiere di chimico (dal becco bunsen al distillatore), qui – lo devo ammettere – la passione per gli studi intrapresi emerge prepotentemente!
  • il traliccio di Settimo Torinese, riportante il numero che fu tatuato a Levi ad Auschwitz, e il suo legame con “La chiave a stella”, romanzo del 1978, caratterizzato dal linguaggio non più curato del protagonista Faussone (Tino), che di professione monta anche tralicci

Tutto ruota intorno al concetto profondo di vita e di rinascita: si comincia con l’atomo di carbonio, elemento base della chimica organica, e quindi della vita, e si conclude con l’anidride carbonica (molecola composta da carbonio), anch’essa vita, pur essendo per noi umani una sostanza così poco pura da dover essere espulsa. Nel mezzo c’è l’esistenza di Primo Levi, esistenza che è riuscita a far entrare le parole nelle molecole e ha dimostrato come ciò che può essere considerato impuro possa essere in realtà una ricchezza.

Annunci